Tell a Tale - un blog che narra...


Thursday, December 26, 2002
L'aria frizzante della notte e il contingente stato di necessità, lo costringono a prendere una decisione immediata, opta per seguire lo zelante marchese; lo raggiunge e in silenzio sincronizzano il passo per cercare di uscire velocemente dal dedalo di vie che circondano la zona dei navigli. Immersi nei loro pensieri, sempre in silenzio, scorgono un viale familiare. Si appoggiano alla balaustra di cemento, accendono una sigaretta contemplando le luci che si riflettono sull'acqua. Il marchese ha perso parte della sua luce sinistra, ma rimane una presenza ingombrante, inquieta. Il disincanto del nostro sta invece lentamente lasciando il posto a una nuova condizione, si sente bene abbandonato a se stesso, non teme niente e nessuno in quel momento. Fuck'em all.
Ma la sigaretta finisce e la realtà è ancora lì, intatta.
"Ehi marchese, ma davvero non hai un soldo? io devo ancora andare in via Bianchi!"




Untitled Document